Dare Dignità: un Impegno, un Percorso

Orizzonti di Vita - partner di SEA  invito dare dignita WEB ReVlocandina dare dignita WEB
ha vinto il bando della Regione Piemonte riservato  al volontariato.

Significativo il titolo:
DARE DIGNITA': UN IMPEGNO, UN PERCORSO

Sono coinvolti 18 partners di cui  14 organizzazioni di volontariato, enti gestori (Comune di Torino, Comune di Bagnasco (CN), Unione Montana delle Valli Mongia e Cevetta Langa Cebana – Alta Valle Bormida, Vallinrete Progettazione sociale di Ceva, CIIS Chivasso), Centri di Servizio per il volontariato di Asti-Alessandria, di Cuneo, di Torino.
Il 23 febbraio a Ceva la presentazione del Progetto
con la partecipazione dell'Assessore Regionale alle Politiche sociali e delegazioni di tutti i soggetti coinvolti nel progetto
 

Torino interroga la Costituzione,
incontro con Giovanni Maria Flick

logovocetempo

2018 eventi SEA

IBAN: Banca Prossima IT 54J0335901600100000005468
C/C postale n. 12347100 intestato S.E.A. ONLUS Via Cassini 10 - 10129 Torino

5 x milleURL SEATORINO

Un gesto solidale di quanti credono che attraverso l'attenzione ai problemi degli anziani si possa contribuire ad una società più giusta stabile e serena.

Come devolvere il 5 per mille

al S.E.A. Servizio Emergenza Anziani ONLUS codice fiscale 97540920010

 

Se presenti il Modello 730 o Unico

  1. Compila la scheda sul modello 730 o Unico

  2. firma nel riquadro indicato come "Sostegno del volontariato..."

  3. indica nel riquadro il codice fiscale 97540920010

 Se non sei tenuto a presentare la dichiarazione dei redditi

  1. Compila la scheda fornita insieme al CUD dal tuo datore di lavoro o dall'ente erogatore della pensione, firmando nel riquadro indicato come "Sostegno del volontariato..." e indicando il codice fiscale 97540920010

  2. inserisci la scheda in una busta chiusa

  3. scrivi sulla busta "DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF" e indica il tuo cognome, nome e codice fiscale

  4. consegnala a un ufficio postale (che la riceverà gratuitamente) o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti...).

Grazie a quelli che già hanno fatto questa scelta negli anni scorsi e grazie a quelli che ci sostengono per la prima volta.

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione info